Qualità/Il Valore dell'Ispezione

Procedure di Certificazione

GUIDA ALL'ISPEZIONE

L'ispezione è lo strumento cardine di controllo della qualità del servizio offerto e dell'integrità di comportamento dell'associato.
L'AISLi ha istituito un sistema di ispezioni che ha anche lo scopo di monitorare le potenzialità delle scuole: una fase di crescita e sviluppo per la scuola aderente.
I nuovi schemi ispettivi sono racchiusi nel documento "Guida all'Ispezione AISLi". Questo documento è stato sottoposto al Ministero dell'Istruzione che ha redatto una lettera di apprezzamento per il lavoro mostrato.
La "Guida all'Ispezione AISLi" è stata riconosciuta da NQA come strumento valido per la valutazione della qualità didattica delle scuole di lingue. NQA è un Organismo di Certificazione di Sistemi di Gestione accreditato UKAS.

Il sistema delle ispezioni è uno strumento di gestione della qualità delle scuole perché:

  • Valuta le performance delle attività didattiche ed amministrative in modo chiaro e imparziale, verificando la qualità dell'insegnamento ed accertando la conformità con il codice di condotta e la carta dello studente;
  • Fornisce una visione precisa sulle dinamiche della scuola e pone le basi per un miglioramento, se necessario;
  • L'ispezione è vista come momento di crescita e non solo di valutazione delle potenzialità della scuola, perché viene svolta da ispettori professionisti, che operano nel settore della gestione di strutture scolastiche;
  • Si conclude con una relazione scritta sull'operato della scuola, un documento di riferimento per eventuali azioni che il management dell'Istituto dovrà intraprendere.

La scuola ispezionata deve sostenere i costi di ispezione e deve coprire le spese di viaggio, vitto e alloggio degli ispettori a prescindere dall'esito dell'ispezione.
Se la scuola supererà l'ispezione, sarà invitata ad associarsi. La scuola dovrà versare la quota associativa iniziale una tantum di € 750,00 e la quota annuale di € 1000,00

AISLi è membro associato di:

Membri associati AISLi: